Pubblicato da: iltabe | febbraio 3, 2009

La scintilla: Spenta. Accesa. Forse.

Termosifone
“La Grande Onda” – Katsushika Hokusai (1823-1829)

CHISPA: DOMANDA!

Dentro il freddo che sento avanzarmi dalla testa ai piedi quasi fosse un macigno che mi appesantisce e mi spegne ogni sorriso, fuori dal pulsare del mio cuore oggi stanco e senza sangue:
eliminiamo il Forse.

E mentre il tempo mi penetra nel petto bloccando ogni movimento energetico del mio essere, 3 mesi son stati più corti di questa terribile giornataccia, vivi ed in espansione al contrario di oggi giornata eterna, morta e secca:
eliminiamo il Spenta.

..e quando ci ripenso non ci credo, perché come un onda scrosciante e ritmica, che muore e rinasce, interminabilmente poi cresce non smettendo mai; navigo e volo, cullato e sorretto:
eliminiamo il Accesa.

Non c’è stata scintilla
ma un prendermi per mano, portarmi sull’onda
e la convinzione che sei stata tU,
non quello che mi immaginavo che fossi.

Annunci

Responses

  1. E un pò le parole passano in secondo piano, ché le foto son così intense.. poi rileggi e pensi che valeva la pena scriverlo, e che ci tornerai da queste parti.

  2. Gian..
    oggi pedalavo sotto il sole e pensavo..
    hai mai fatto caso che i nostri segni zodiacali hanno come elemento aria e acqua?..
    e che aria+acqua nel mare..
    .. fanno l’onda?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: