Pubblicato da: iltabe | maggio 14, 2011

me?

Me?

Jean, dove sei, con chi sei, ma soprattutto cosa sei?

E’ con le mani dietro la schiena,
legate dal filo del coraggio,
che mi fisso davanti allo specchio.
Vedo le lacrime che sento.
..e mi concentro per rimandarle indietro:
bisogna essere forti contro le casualità della vita.

Eppure non mi vedo a fuoco.
Non sono sicuro di essere io.
Forse perchè ho lasciato parte del mio cuore
dentro al tuo.
Senza te che mi completi
sono solo qualcun’altro.

Uno qualunque che segue la corrente di un fiume troppo salato.

Annunci

Responses


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: